Il Corallo rosso dell’area Marina Protetta Regno di Nettuno

Il Corallo rosso situato nell’area marina protetta Regno di Nettuno tra le isole di Ischia e Procida, è uno dei gioielli della regione Campania visibile tra i 35 ed i 45 metri di profondità.

Un vero e proprio spettacolo della natura che si presenta sulla superficie di Marina con sgargianti colori, mentre nel fondo delle acque cristalline di Punta Pizzaco a Procida avviene l’esplosione cromatica. L’ampia baia della Marina è tra le pareti più sorprendenti ed affascinanti non solo d’Italia ma di tutto il Mar Mediterraneo.

Un meraviglioso esempio di design della natura. Le spugne variegate e le gorgonie con numerosi esemplari di molluschi e pesci introducono al vero e proprio gioiello dell’ area: il corallo rosso, i cui polipi bianchi in estensione catturano l’occhio degli appassionati immersionisti e di numerosi fotografi.

Il corallo rosso è sicuramente tra le attrazioni principali del turismo subacqueo della regione Campania, regione che può vantare non solo fondali ricchi di risorse naturali ma anche di suggestivi resti risalenti al periodo storico degli antichi greci e romani.